Ginecologa Specialista in Infertilità di coppia | PRENOTA UNA VISITA

Durante la gravidanza, il corpo di una donna subisce cambiamenti fisiologici, il più importante è l’aumento di peso accompagnato poi da modificazioni che interesseranno diversi apparati come il respiratorio, cardiovascolare, gastrointestinale, renale, scheletrico e le ghiandole mammarie.
In gravidanza, il metabolismo si modifica richiedendo un certo aumento del nostro fabbisogno energetico, proprio per questo motivo è importante che la gestante segua una dieta equilibrata.
Seguire una dieta equilibrata e varia è fondamentale per garantire un adeguato apporto di nutrienti, importanti per consentire al feto un corretto sviluppo ed accrescimento.

Soltanto il 3% nei neonati presenta difetti congeniti alla nascita, e di questi, solo l’1% è di origine cromosomica.
Ogni individuo ha 23 paia di cromosomi. Il 23° paio è rappresentato dai cromosomi sessuali: XX (sesso femminile) e XY (sesso maschile) (vedi immagini).
Con il progredire dell’età materna le probabilità che siano presenti anomalie cromosomiche aumentano. Per esempio, la sindrome di Down è tanto più frequente, tanto più aumenta l’età della donna.